Logimar Srl - Shipping and Forwarding in Italy

#################################
#################################
#################################
#################################
#################################
#################################
#################################
#################################
#################################
#################################
#################################
#################################
#################################
#################################

Logimar Tumblr, a forwarding agent company. Our headoffice's located in Bergamo close to Milan. Write us at info@logimar.it

Il tumblr di Logimar Srl, azienda di spedizioni internazionali. Siamo a Bergamo. Scrivici a info@logimar.it


web site: www.logimar.it





Logimar Srl - Shipping and Forwarding in Italy followers

free counters
Recent Tweets @logimar_sped
Posts tagged "logimar"

In chiusura di un anno di grande crescita, in anteprima, il calendario 2013 di Logimar


Logimar
 è stata accolta tra i soci di Ecofriends, un’associazione di imprese operanti in molti e diversi settori che praticano e vogliono sviluppare buone pratiche di sostenibilità e green economy.


Logimar joined 
Ecofriends a business society of companies operating in many different fields that want to implement the best sustainable practices and green economy.

 

full_filled_free..gif

Full filled is a software made by Logimar to optimize the loading of 20’ box, 40’ box and 40’ high cube shipping containers.


Logimar decided to put its proprietary software “Full Filled” online for free use.

Full Filled is a dedicated 3D nesting software for optimizing container loading…

shippingandlogistics

Un sofware gratuito, messo a disposizione anche dei concorrenti. Scelta coraggiosa quella della Logimar, azienda di trasporti navali di Dalmine.

Logimar

Un sofware gratuito, messo a disposizione anche dei concorrenti. Scelta coraggiosa quella della Logimar, azienda di trasporti navali di Dalmine. Marcello Saponaro, ex consigliere regionale dei Verdi e CEO dell’azienda, ha rilasciato un’intervista a Smarter city, un blog molto seguito e finanziato da IBM.

Full Filled, di che cosa stiamo parlando? Full Filled è un software accessibile sul web che abbiamo fatto sviluppare apposta per il sito internet della Logimar per aiutare le aziende a caricare i container marittimi nel modo più rapido ed efficiente possibile, senza sprecare spazio e tempo e in questo è simile agli altri. Solo che abbiamo deciso di metterlo gratuitamente a disposizione.

Cosa vi ha spinto a creare e mettere in Rete Full Filled? Da appassionato del mondo dello shipping e delle nuove possibilità offerte dalla Rete, ed essendo convinto che dalla tecnologia e possano giungere soluzioni semplici ed efficaci, ho voluto che la Logimar desse il suo piccolo contributo alla competitività delle PMI italiane. Anche a rischio di condividere il vantaggio (l’utilizzo del software) con i nostri concorrenti.

Come funziona e a chi si rivolge? L’azienda che programma il carico di un container va sul nostro sito, clicca l’icona di Full Filled, inserisce il numero dei “colli” e le dimensioni degli stessi, sceglie la tipologia di container e clicca su “calcola il piano di carico“. Il software farà automaticamente ciò che di solito è lasciato al lavoro e all’esperienza di una persona, disponendo i bancali, i cartoni, i macchinari e quant’altro nel modo migliore ai fini di ridurre lo spazio occupato. E’ un aiuto per le aziende esportatrici, soprattutto quelle di piccole e medie dimensioni, per i nostri agenti nel mondo e anche per i concorrenti.

Quali sono i vantaggi nell’utilizzarlo? Dal punto di vista economico se ne guadagna in termini di spazio, con un notevole risparmio di tempo. E poi ha dei risvolti ambientali notevoli. Infatti, meglio viene usato lo spazio del container marittimo, più efficiente diventa il trasporto; meno contenitori saranno utilizzati e meno CO2 sarà prodotta a parità di merce. Efficienza e sostenibilità sono legate inestricabilmente e, insieme, sono la strada per la crescita nel futuro. Credo che ne siate convinti anche voi di Smarter City…


(Fonte: Bergamonews)

Attraverso il software gratuito Full Filled, messo a disposizione da Logimar, le aziende possono gratuitamente ottimizzare i propri carichi navali. Intervista a Marcello Saponaro

Efficienza economica e risparmio ambientale. Attraverso il software gratuito Full Filled, messo a disposizione dalla Logimar, le aziende possono gratuitamente ottimizzare i propri carichi navali. In che modo? Lo abbiamo chiesto a Marcello Saponaro, CEO dell’azienda bergamasca.

Full Filled, di che cosa stiamo parlando?

Full Filled è un software accessibile sul web che abbiamo fatto sviluppare apposta per il sito internet della Logimar per aiutare le aziende a caricare i container marittimi nel modo più rapido ed efficiente possibile, senza sprecare spazio e tempo e in questo è simile agli altri. Solo che abbiamo deciso di metterlo gratuitamente a disposizione.

Cosa vi ha spinto a creare e mettere in Rete Full Filled?

Da appassionato del mondo dello shipping e delle nuove possibilità offerte dalla Rete, ed essendo convinto che dalla tecnologia e possano giungere soluzioni semplici ed efficaci, ho voluto che la Logimar desse il suo piccolo contributo alla competitività delle PMI italiane. Anche a rischio di condividere il vantaggio (l’utilizzo del software) con i nostri concorrenti.

Come funziona e a chi si rivolge?

L’azienda che programma il carico di un container va sul nostro sito, clicca l’icona di Full Filled, inserisce il numero dei “colli” e le dimensioni degli stessi, sceglie la tipologia di container e clicca su “calcola il piano di carico“.

Il software farà automaticamente ciò che di solito è lasciato al lavoro e all’esperienza di una persona, disponendo i bancali, i cartoni, i macchinari e quant’altro nel modo migliore ai fini di ridurre lo spazio occupato. E’ un aiuto per le aziende esportatrici, soprattutto quelle di piccole e medie dimensioni, per i nostri agenti nel mondo e anche per i concorrenti.

Quali sono i vantaggi nell’utilizzarlo?

Dal punto di vista economico se ne guadagna in termini di spazio, con un notevole risparmio di tempo. E poi ha dei risvolti ambientali notevoli. Infatti, meglio viene usato lo spazio del container marittimo, più efficiente diventa il trasporto; meno contenitori saranno utilizzati e meno CO2 sarà prodotta a parità di merce. Efficienza e sostenibilità sono legate inestricabilmente e, insieme, sono la strada per la crescita nel futuro. Credo che ne siate convinti anche voi di Smarter City


(fonte: Smarter City